Ultimo aggiornamento:  25 luglio 2016 9:20

Acetaia Sereni a New York

Tre giorni intensi, centinaia di contatti acquisti, forte interesse nei confronti dell’aceto balsamico tradizionale, alcuni rapporti già in via di definizione, ma soprattutto “Un mercato, quello americano, in cui le possibilità di crescita sono concrete”. È con un pizzico di ottimismo, che Pierluigi Sereni reduce da New York commenta il buon esito per la sua azienda della recente trasferta oltreoceano. Protagonista insieme ad una decina di imprese modenesi al Fancy Food, fiera internazionale del settore, nonché punto di riferimento per l’America, Acetaia Sereni, puntando su tradizione e prodotti di elevata qualità, non ha mancato di essere al centro dell’attenzione di buyer, importatori e ristoratori statunitensi. Già presente in California con alcuni prodotti nella distribuzione e ristorazione di fascia alta, ma del tutto assente sulla costa orientale USA, l’azienda di Villabianca di Marano ha puntato sulla kermesse newyorchese.