Ultimo aggiornamento:  9 gennaio 2017 10:50

Acimac, cinque nuovi associati

Si rafforza la base Associativa di Acimac, l’associazione nazionale di categoria di Confindustria che rappresenta i Costruttori Italiani di Macchine e Attrezzature per Ceramica. Negli ultimi cinque mesi Festo, ICF-Welko, Italvision, Sertile e SPS hanno scelto di entrare a far parte del sodalizio associativo per poter usufruire dei servizi professionali offerti dall’Associazione a supporto delle aziende del settore. L’adesione di queste cinque nuove realtà conferma la vitalità delle aziende del settore e il ruolo di assoluto rilievo giocato dall’associazione. Entrando nel sodalizio associativo, le nuove associate potranno infatti contribuire, assieme alle altre 80 già in associazione, a definire politiche strategiche comuni, attività e iniziative atte a far crescere e prosperare il settore.Potranno inoltre usufruire dei servizi e delle attività portate avanti da Acimac che spaziano dal supporto in area tecnica e contrattuale alle consulenze in materia di finanza agevolata, dai servizi di area internazionalizzazione, marketing e comunicazione, alle analisi di mercato e statistiche. L’Associazione offre inoltre un ricco calendario di attività formative attraverso la Scuola di Formazione Beni Strumentali, SBS. “Siamo molto orgogliosi di poter continuare ad accogliere nuove aziende in Associazione” – commenta il Presidente di Acimac, Paolo Sassi. “La nostra Associazione si conferma punto di riferimento imprescindibile per le aziende del nostro settore e sistema articolato di primissimo livello di servizi a supporto delle normali attività aziendali”.