Ultimo aggiornamento:  6 novembre 2017 7:38

Borse: tutte le tendenze della nuova stagione

Dalle tracolle alle pochette, dai bauletti ai secchielli: l’imperativo è osare con dettagli preziosi e inserti di pelo.

Insieme alle tendenze dell’abbigliamento femminile, le fashion week che si sono svolte tra febbraio e marzo nelle principali capitali della moda, hanno lanciato anche i must have dell’autunno-inverno 2017-18 per quanto riguarda le borse.

Dalle borse a tracolla alle pochette, dai bauletti agli zaini, passando per le borse secchiello o tote bag: ce n’è davvero per tutti i gusti. Tra i modelli più urban proposti dalle griffe, le tracolle si confermano preziose alleate per la loro comodità e versatilità. I modelli (e le dimensioni) sono tanti: per chi vuole osare, largo alle applicazioni tridimensionali, agli inserti di pelo e di pelliccia e alle frange.

Rimangono poi grandi alleate delle donne, soprattutto di chi ha bisogno di spazio, le grandi maxi shopper. E anche qui le versioni sono molteplici: stampate, in pelle opaca, in lana colorata oppure con fantasia check a quadri.

Clutch, secchielli e mini bag da portare al collo o al polso sono le novità della stagione, viste soprattutto sulle passerelle di New York. A Milano invece hanno imperversato modelli con dettagli e intarsi di pelliccia (Prada, Fendi, Tod’s e Max Mara), proposte dissacranti e piene di ironia come quelle di Moschino – tra le più spiritose, le tracolline a forma di rotolo di carta igienica e le clutch in versione pattumiera dei rifiuti – e rivisitazioni di grandi classici come Gucci che di it bag se ne intende e che ha realizzato una borsa più bella dell’altra.

Ma quale sarà la dimensione giusta: micro o macro? Dai défilé di Parigi sono arrivati ispirazioni e modelli per entrambi gli stili. Ci sono le mini tracolle Rochas preziose e scintillanti con il logo di cristalli, quelle ancor più mini e ancor più preziose di Lanvin, talmente piccole da poter essere indossate due alla volta. Oppure, agli antipodi, la maxi cartella in pelo di Dries Van Noten. E ancora, le borse super luxury di Balmain in pellami esotici e pregiati e le tracolle con manici di Chloé da portare anche a mano.

Impossibile separarsene: che sia da giorno o da sera, sportiva o elegante, grande o piccola la borsa rappresenta una “seconda pelle” per la donna, un accessorio indispensabile che serve a contenere gli oggetti del suo “mondo privato”. Ma è anche (e soprattutto) un complemento fondamentale per valorizzare il proprio outfit a seconda dell’occasione.

Claudia Rosini