Ultimo aggiornamento:  20 giugno 2016 9:52

Bper premiata a Dublino

Si è tenuta lo scorso 2 giugno a Dublino la cerimonia di consegna dei Business Continuity Institute European Awards, il più alto riconoscimento a livello europeo nel campo della Continuità Operativa. I BCI Awards, assegnati ogni anno dal Business Continuity Institute, premiano i professionisti e le organizzazioni che si distinguono per l’importante contributo allo sviluppo della cultura della disciplina e alla sua applicazione pratica. Fondata nel 1994, il BCI si è affermato come la principale organizzazione che certifica professionisti in tutto il mondo nella Business Continuity (BC). La società offre una vasta gamma di risorse per gli esperti che si occupano di aumentare i livelli di resilienza all’interno della propria organizzazione o considerando una carriera nella business continuity. Ad oggi, il BCI conta circa 8.000 professionisti in più di 100 paesi, che lavorano in circa 3.000 organizzazioni nei settori privato, pubblico e terziario. Tra questi, il Direttore Organizzazione e Business Continuity Manager del Gruppo BPER, Gianluca Poluzzi, è stato selezionato e nominato tra i tre finalisti europei dei BCI Awards per la categoria Continuity and Resilience Professional Private Sector 2016.