Ultimo aggiornamento:  6 giugno 2016 9:44

Formagrafica, battesimo coi fiocchi

C’erano davvero tutti, istituzioni, amici, clienti vecchi e nuovi, all’open day organizzato da Coptip per presentare Formagrafica, la realtà nata dall’unione di esperienze e professionalità presenti nella storica azienda carpigiana Nuovagrafica e nella tipolitografia Malagoli di Modena. Un momento di convivialità ben organizzato, che non è mai risultato agli occhi dei presenti stucchevolmente autocelebrativo, ma che anzi è riuscito a far risaltare quel mix di innovazione, tecnologia e intraprendenza che è alla base della nascita di Formagrafica. Proprio in quest’ottica si inserisce la presentazione, avvenuta durante l’open day, della Komori Lithrone G40P, la nuova macchina da stampa a foglio 8 colori con metodo di essicazione inchiostro HUV. Questa macchina, frutto di un ingente investimento da parte di Formagrafica, rappresenta una nuova frontiera nella tecnologia di stampa, permettendo di ridurre i tempi di produzione garantendo i più alti standard qualitativi e un’attenzione particolare alla salvaguardia dell’ambiente, abbattendo le emissioni di CO2 ed il consumo di inchiostri, solventi ed energia. A tenerla a battesimo, a fianco di Giuseppe Rovatti, Presidente di Coptip Industrie Grafiche di Modena, c’era il Presidente di Komori International Europe, Akihito Komori, che a conclusione del suo discorso ha donato una statuetta tipica giapponese ai vertici di Coptip. È intervenuto anche il sindaco di Carpi Alberto Bellelli, che ha sottolineato l’importanza dell’innovazione e la ricaduta degli investimenti sul territorio, infine la parola è andata alla macchina, con una dimostrazione pratica di ciò che è capace di fare. Insomma, Formagrafica è appena nata ma le premesse e i numeri di questa nuova realtà sono già importanti: 23 addetti, un fatturato che punta a toccare i 6 milioni di euro nel 2017 (che si sommano agli oltre 40 milioni di euro di fatturato di Coptip Industrie Grafiche), 3000 mq di stabilimento produttivo a Carpi oggetto di importanti interventi di riqualificazione a seguito del sisma del 2012. Numeri che esprimono una capacità produttiva significativa: cataloghi, riviste, etichette, astucci e packaging alimentare e cosmetico, stampati nobilitati su diversi supporti, dalla carta alla plastica passando per il tessuto, sono solo alcuni dei prodotti che possono essere realizzati da Formagrafica srl.

D.F.