Ultimo aggiornamento:  4 luglio 2017 10:12

Il Balsamico torna a Palazzo

All’interno del Torrione del Prato di quella che oggi è l’Accademia Militare di Modena, in passato residenza dei Duchi d’Este, quattro anni fa è rinata l’Acetaia Ducale, proprio nel luogo dove l’aveva originariamente voluta il Duca Francesco IV. L’Acetaia Ducale ha ripreso vita grazie ai Maestri Assaggiatori della Consorteria del Balsamico Tradizionale di Spilamberto che ne hanno curato l’avvio e la messa a punto e oggi quotidianamente seguono la sua conduzione.

La collaborazione tra Accademia Militare e Consorteria viene ora ufficializzata con la firma di una convenzione, che viene siglata da:

– Salvatore Camporeale, generale di divisione al comando della scuola allievi ufficiali di Modena

– Maurizio Fini, Gran Maestro della Consorteria del Balsamico Tradizionale di Spilamberto