Ultimo aggiornamento:  5 ottobre 2017 9:19

Il contest di BPER per i suoi 150 anni

“Capsula del tempo – La storia nelle nostre mani”: è questo il titolo del “contest” con cui BPER Banca, in occasione del suo 150esimo compleanno, ha invitato i dipendenti a raccontare particolari e momenti significativi della propria storia in banca.

Per partecipare all’iniziativa bisognava proporre narrazioni e documenti, anche multimediali, legati a particolari momenti della storia della Banca, a un’emozione o a un aneddoto magari vissuti in prima persona.

In poche settimane sono stati raccolti e pubblicati online oltre 80 elaborati. Ogni partecipante ha ricevuto la propria “Capsula del tempo”, una chiavetta USB stilizzata. Una giuria qualificata ha selezionato tre storie che per originalità, stile e adesione ai valori della Banca meritavano di essere ricompensate con un iPad.

Ad aggiudicarsi il premio sono state tre donne: Olga Paltrinieri dell’Ufficio Marketing Strategico e Value Proposition, Vera Donatelli dell’Ufficio Audit Operations e ICT e Caterina Barbieri dell’Ufficio Sistemi Finanza e Società Prodotto di BPER Services.

Le colleghe sono state premiate alla presenza di Fabrizio Togni, Direttore Generale di BPER Banca, e di Giuseppe Corni, Direttore Risorse Umane del Gruppo BPER.

Fabrizio Togni, complimentandosi con le colleghe vincitrici, ha dichiarato: “Questa iniziativa è stato un modo insolito e originale di rivivere insieme ai colleghi ricordi ed emozioni legate all’esperienza di lavoro in banca, ma anche un’occasione importante per condividere con loro i valori dell’Istituto nell’anno in cui festeggiamo i nostri 150 anni. Mi fa particolarmente piacere che ad aggiudicarsi il premio siano tre colleghe, a riprova del ruolo sempre più importante che la componente femminile riveste nella nostra azienda dimostrando professionalità, competenza e dedizione al lavoro”.