Ultimo aggiornamento:  17 ottobre 2016 3:29

LA CLASSIFICA DEI FOOD BLOGGER

Cib(b)oso nasce dall’idea di una coppia di studenti universitari con la passione per la buona cucina.
La nostra missione è assaporare gusti nuovi, riscoprire sapori e trasmettere le nostre sensazioni, tramite la fotografia, a chi ci segue.
Abbiamo trascorso, i tre giorni della manifestazione a degustare per voi i prodotti di più foodtruck possibili per poter selezionare quelli che, secondo noi, sono i migliori dieci. Di seguito le motivazioni della scelta dei primi tre:

1° ”Toscanaccio” del BBQ Val di Chiana: bun con hamburger di Chianina e Cinta Senese. La carne è un giusto mix di magro e grasso, la cottura media è raggiunta in modo lento ed uniforme. Il pecorino di Pienza ha un sapore intenso ma dolce, è fragrante ma non piccante. I funghi porcini saltati in padella con la salsa tartufata dal sapore robusto conferiscono al panino un pregevole equilibrio senza coprire il gusto degli altri ingredienti.

2° ”Taco con polpo” del Big Blue, foodtruck di tradizione emiliana dedicato agli amanti del pesce. Il “taco” non è altro che una piadina romagnola fatta a dovere: alta, sostanziosa e profumata di strutto a cui si aggiunge il polpo fresco, cotto al punto giusto e morbido, accompagnato da un’insalata di patate ed olive. Unica pecca l’insalata appena tolta dal frigo dentro il taco caldo, motivo del secondo posto.

3° ex aequo ”Bombette di Martina Franca” di Re-Grill eIl panino Murgiano” di Apulia Street Food.

La bombetta pugliese, emblema del cibo di strada italiano, arriva caldissima e il suo sapore ti esplode in bocca perché cotta attentamente con il riverbero della brace, equilibrata tra dolce e pepato, morbida e tenace. Eccellente la scelta della carne ed azzeccata quella del formaggio semistagionato all’interno.
Il panino Murgiano è buono, sano e genuino. L’ ingrediente principale è la salsiccia di minervino tagliata a punta di coltello e conciata con finocchietto e peperoncino. Tuttavia sono proprio i pomodori secchi dal sapore ricco ma non invadente, croccanti ma polposi e la stracciatella di Andria con la sua caratteristica freschezza e delicata dolcezza, a conferire al panino note dolci, sapide e acide ben in equilibrio tra loro.
Nostro malgrado, non abbiamo menzionato tutti i foodtruck che hanno preso parte all’evento poiché ci è stato impossibile provarli tutti. Tuttavia ai prossimi eventi promettiamo di iniziare il nostro tour gastronomico proprio da questi.
Venite a trovarci su:

Instagram: @Cib(b)oso
FB: https://www.facebook.com/cibboso/?fref=ts

Da  Cib(b)oso è tutto… a presto!