Ultimo aggiornamento:  20 giugno 2017 8:40

L’Accademia del latte: da Spilamberto all’estero

Ci sono l’innovazione e il forte radicamento sul territorio. Ma c’è pure uno modo di lavorare il latte rivoluzionario con un macchinario brevettato da loro che permette di ottenere, formaggi freschi, yogurt e… gelato a km0. FD Store di Spilamberto continua a crescere e a costruire il proprio futuro passo dopo passo. Ai risvolti positivi di mercato – + 27% il 2016 sul 2015, mentre quest’anno hanno provveduto ad assumere tre nuove persone – e alla ricerca, caposaldo fondamentale dell’azienda, è stata affiancato l’Accademia Italiana del Latte, per formare in modo adeguato quanti lavorano in proprio il latte. Dopo i primi significativi risultati sul territorio modenese un anno fa, il mese scorso FD Store, con la sua testa di ponte, l’Accademia appunto, ha iniziato a tenere corsi di formazione in Sardegna, poco fuori Cagliari, grazie alla collaborazione con le Fattorie Cus Cusa. Un progetto che appena nato guarda già oltre confine, perché FD Store sta finalizzando l’apertura di una sede di Accademia all’estero, in Moldavia per la precisione, zona strategica e di riferimento per Bielorussia, Ucraina e Romania. Intanto per far conoscere da vicino quanto Accademia è in grado di realizzare grazie alle macchine FD Store, alla sua formazione specifica e mirata il prossimo fine settimana a Spilamberto in occasione della tradizionale fiera di San Giovanni, a partire dal venerdì sono previsti laboratori sulla trasformazione del latte, su formaggio fresco, mozzarella e gelato agricolo a km0 in abbinamento con vino ed aceto balsamico tradizionale. Una tre giorni di eventi realizzata anche grazie alla consorteria dell’Aceto Balsamico  e al Comune di Spilamberto.
(fp)