Ultimo aggiornamento:  5 dicembre 2016 10:27

Moda ancora protagonista a Carpi

Il programma di sostegno allo sviluppo e all’internazionalizzazione delle aziende del Tessile Abbigliamento, nel Distretto di Carpi, parallelamente alle attività di formazione specialistica e dopo la manifestazione Moda Makers appena conclusa, prosegue con l’iniziativa degli incontri business to business.

Si tratta di un evento che, nell’arco di due giorni, porta gli operatori esteri in contatto diretto con le Imprese attraverso una serie di incontri programmati in base al matching preventivo di domanda e offerta, in modo da massimizzare l’efficacia dei contatti.

Per questa edizione, gli operatori esteri selezionati provengono da Giappone, Germania, Olanda, Svizzera, Lettonia, e Lituania.

La sede degli incontri è il Castello dei Pio a Carpi. Gli incontri riguardano aziende del settore abbigliamento Donna e Accessori, del segmento private label per la media e grande distribuzione organizzata e per la diffusione all’ingrosso. Le aziende partecipanti presenteranno le loro collezioni Autunno/Inverno 2017/18 e flash integrativi della primavera/estate 2017.

A questa edizione partecipano 40 aziende espositrici, suddivise nei due giorni di attività; per esse l’agenda di lavoro prevede 160 appuntamenti già fissati.

Il lavoro di contatto e selezione dei buyer è coordinato da Promec, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Modena per l’internazionalizzazione, che collabora con le Istituzioni dei Paesi interessati e con Società di consulenza specializzate per i mercati esteri. Si comincia martedì 29 novembre alle ore 9, dopo un breve saluto istituzionale, per proseguire i lavori fino alle 13; mercoledì 30 appuntamenti dalle 9 alle 13. Entrambi i pomeriggi sono dedicati alle visite dirette dei buyer presso le aziende, sulla base dell’interesse espresso durante gli incontri.