Ultimo aggiornamento:  18 luglio 2017 10:05

Nominata la presidente di CNA Soliera-Campogalliano

L’Assemblea degli associati della sede unificata di CNA di Soliera e Campogalliano ha eletto la presidente: Nives Canovi, imprenditrice solierese.

Con la scelta di unificare i direttivi delle due sedi “abbiamo voluto dare un segnale non solo alla comunità CNA, ma anche alle amministrazioni locali, perché pensiamo che la strada delle fusioni sia determinante, non solo in termini di economicità di gestione, ma soprattutto per aver maggior peso politico. Invece constatiamo come il territorio modenese, sia l’unico dove non si sono ancora formalizzate fusioni del genere. In altre parole, abbiamo voluto cercare di dare un segnale virtuoso, convinti davvero che l’unione faccia la forza”.

“Alla luce di queste considerazioni – ha commentato Canovi assieme all’ex presidente della sede di Campogalliano, Loris Goldoni – il nostro primo atto sarà quello di analizzare i due contesti imprenditoriali e, confrontandosi con le amministrazioni, proporre quelle azioni e quelle tematiche virtuose che mirino a fare percepire questi territori sempre più idonei alle attività delle aziende presenti e percepiti come aree accoglienti e interessanti per l’insediamento di nuove attività. Quello che cercheremo di fare è di uscire dalla logica dei campanili per avere una visione più ampia del nostro territorio”.