Ultimo aggiornamento:  7 agosto 2017 10:32

Pagani Automobili, la “scale up” Modenese

C’è anche una modenese tra le prime 50 “scale up”, segnalatesi a livello nazionale per la crescita, nel triennio 2012-2015: la Pagani Automobili. Nella particolare classifica stilata da Unioncamere e ripresa dal quotidiano ‘Il Sole 24 Ore’ (del 24 e 31 luglio 2017), l’azienda di San Cesario Sul Panaro, nota in tutto il mondo del le sue berline sportive, risulta al 25esimo posto – sono 825 in tutto – tra le imprese italiane con almeno 10 dipendenti, con una crescita dell’occupazione o delle vendite maggiore del 20%, per tre anni consecutivi all’inizio del periodo di rilevamento. Dal punto di vista del fatturato la Pagani è passata dai 9.815.727 del 2012 ai 41.952.915 del 2015, con una variazione percentuale del 327,4%. Tra i motivi della rapida ascesaa, ricerca ed innovazione; in particolar modo quella relativa ad impianti e processi produttivi.
Restando in tema di “scale up”, cioè imprese e PMI in forte crescita, si segnala a livello nazionale, l’ottavo posto della provincia di Modena con 22 realtà imprenditoriali di questo tipo. Delle quali il 91%, ha incrementato il numero degli addetti dal 31/12/2012 al 30/09/2016.
fp