Ultimo aggiornamento:  5 giugno 2016 2:31

Segno più per il commercio

Ricavi nel terziario: primo trimestre 2016 col segno più, tra le MPMI (Micro Piccole e Medie Imprese) modenesi del commercio e dei pubblici esercizi. Segnali positivi, emersi dal monitoraggio periodico di oltre 1500 attività imprenditoriali, effettuato dall’Osservatorio di Confesercenti Modena. L’andamento delle vendite nei primi tre mesi dell’anno ha evidenziato un incremento del +1,5% sul medesimo periodo 2015. A far da traino in particolare, il fatturato delle imprese attive nella vendita all’ingrosso. Positivi però anche i ricavi nei ristoranti e quelli relativi ai negozi di generi alimentari. Col segno meno, il settore dell’extralimentare. “Prematuro parlare di ripresa dei consumi e di benefici ‘veri’ per le MPMI – chiarisce Confesercenti Modena – Occorrerà attendere i dati del II° trimestre e verificare quanto le festività pasquali, quest’anno a marzo, hanno inciso sull’andamento”.