Ultimo aggiornamento:  18 luglio 2016 12:13

Sicrea Group, bilancio in positivo e nuove acquisizioni in vista

Sicrea Group, uno dei principali operatori del settore delle costruzioni e delle grandi opere con sede in Emilia-Romagna, ha chiuso il 2015 con un fatturato aggregato di 110 milioni di euro e un Ebitda superiore ai 2 milioni. Erede di storiche cooperative le cui radici affondano a inizio ‘900, il gruppo ha 135 cantieri attivi e ha portato a cinque il numero di sedi in Italia, a cui si aggiunge un ufficio di rappresentanza in Costa d’Avorio. Complessivamente, sono oltre 250 le persone impiegate, per un’età media sotto i 45 anni. La capogruppo SICREA Spa ha quindi terminato lo scorso anno in utile, accrescendo il patrimonio netto da 2,3 a quasi 4,1 milioni. I numeri del bilancio sono stati diffusi durante l’evento aperto al pubblico intitolato “SICREA Group, Un anno di più: bilancio di esperienze”. L’evento si è tenuto nella sede operativa del Gruppo, un moderno edificio in Via Repubblica Val di Taro 165, a Modena. La mattinata non è stata solo l’occasione per parlare di numeri, bensì anche per affrontare una serie di temi molto attuali nell’odierno panorama economico nazionale, come il pieno rispetto della legalità e le sfide del fare impresa in modo responsabile, solidale e ambientalmente sostenibile. Con Luca Bosi, presidente di SICREA Group, ne hanno parlato Palma Costi, assessore regionale alle Attività produttive; Giancarlo Muzzarelli, sindaco di Modena; Mauro Lusetti, presidente nazionale di Legacoop; e Maurizio Piccinini, coordinatore per Modena di Libera. L’esercizio passato ha portato innanzitutto due novità non solo formali: è stato il primo trascorso interamente sotto il marchio SICREA Group, che dall’1 luglio 2014 ha sostituito CMR Edile; ed è stato l’esercizio che ha segnato il trasferimento della sede operativa nella città della Ghirlandina. A febbraio 2015 è stato infatti siglato l’affitto triennale del ramo d’azienda della Cooperativa di Costruzioni di Modena, i cui assets sono finiti nella newco SIREM srl. Tre mesi più tardi, alla famiglia di SICREA Group si è unita l’eredità della Cooperativa Muratori di San Possidonio. A completare la geografia societaria vi sono Siteco srl, Sidea srl e tre controllate esterne al settore delle costruzioni.