Ultimo aggiornamento:  4 maggio 2016 5:33

Vmech protagonista a Parma

Tra gli oltre 1.200 espositori di MecSpe, una delle più importanti manifestazioni fieristiche europee dedicate alla meccanica, iniziativa che si è conclusa sabato scorsa a Parma, c’erano anche imprese modenesi, accompagnate in questo percorso da CNA Produzione. Tra queste, particolarmente significativa la presenza di Vmech, società consortile a responsabilità limitata nell’area di Vignola, nata nel 2014 con l’aiuto di CNA. Aderenti a questo progetto la P.M. spa di Marano, Officine Graziosi snc e Sarm srl di Vignola, Ugolini Meccanica srl e Officina Maccaferri srl di Savignano, tutte presenti al MecSpe. Cinque aziende che occupano in tutto circa 190 dipendenti e generano un volume d’affari complessivo vicino ai 32 milioni di euro. “Aver preso parte ad una vetrina così importante – commenta il Presidente del consorzio Vmech, Alessandro Verri – è per noi motivo di orgoglio. È un tassello in più nel nostro percorso che ci ripaga degli sforzi fatti per arrivare alla costituzione di Vmech, dopo un periodo iniziale di difficoltà che, del resto, avevamo ampiamente messo in conto. Mi pace sottolineare, in proposito, l’appoggio dimostrato da Mauro Smeraldi, Presidente dell’Unione Terre dei Castelli e Sindaco di Vignola, che anche in questa occasione ha sostenuto il nostro lavoro venendoci a trovare direttamente in fiera”.