Ultimo aggiornamento:  3 ottobre 2016 8:59

Tecnargilla, via alla 25esima edizione

Tecnargilla, la più importante rassegna internazionale dedicata alle tecnologie per la ceramica e il laterizio, sarà di nuovo a Rimini dal 26 al 30 settembre tagliando il traguardo delle 25 edizioni. Una storia di successi, partita nel 1976 con la prima edizione della manifestazione e proseguita cavalcando ritmi di crescita costanti che l’hanno portata in breve tempo a conquistarsi la leadership mondiale tra le fiere di settore. A incidere in modo determinante allo sviluppo dell’evento fieristico, la scelta strategica dell’associazione di categoria Acimac, avvenuta nel 2003, di interrompere la partecipazione della collettiva italiana presso la concorrente tedesca Ceramitec; una decisione maturata in seguito alla necessità di promuovere in modo più coerente l’immagine delle imprese italiane nel mondo, attraverso una fiera sul territorio. L’anno precedente (2002), inoltre, gli organizzatori decisero di portare la rassegna da triennale a biennale. Nello stesso anno, avvenne il trasferimento della fiera presso il nuovo quartiere fieristico di Rimini, opportunamente ampliato negli spazi e nei servizi per offrire alle aziende una location più qualificata. Decisioni che si sono rivelate vincenti registrando un immediato incremento di presenze ed espositori e collocando Tecnargilla ai massimi vertici dell’internazionalità.