Ultimo aggiornamento:  23 maggio 2016 8:59

Ucima, Aureli verso la presidenza

È Enrico Aureli, Amministratore delegato di Aetna Group Spa, il candidato designato alla Presidenza di Ucima – Unione dei Costruttori Italiani di Macchine Automatiche per il confezionamento e l’imballaggio. Al termine delle consultazioni con le aziende associate, la Commissione di Designazione costituita da Saverio Gamberini (MG2), Luciano Sottile (Goglio) e Dario Perenze (Videojet) – ai quali è stato affidato l’incarico di proporre il nuovo Presidente per il prossimo mandato – ha sottoposto al Consiglio direttivo dell’Associazione la candidatura di Aureli, peraltro già membro dal 2013 del Consiglio direttivo di Ucima oltre che, dal 2015, del Consiglio di amministrazione di Ipack-Ima Srl. Il Consiglio direttivo ha espresso parere favorevole alla presentazione della candidatura all’Assemblea generale in programma in giugno. Spetterà poi all’Assemblea il compito di eleggere Enrico Aureli quale successore di Giuseppe Lesce alla guida dell’Associazione per il quadriennio 2016-2020. Enrico Aureli, 42 anni, laureato in Ingegneria al Politecnico di Milano, ha iniziato nel 2001 la sua attività in Aetna Group, azienda con sede a Villa Verucchio (Rimini), specializzata in soluzioni di fine linea. Il Gruppo opera attraverso i marchi Robopac, Robopac Sistemi, Dimac, Prasmatic, Imsb, Rotac e TopTier, ha 8 filiali internazionali (Francia, Regno Unito, Germania, USA, Russia, Cina, Spagna, Brasile) e 6 stabilimenti produttivi (4 nella Packaging Valley italiana, 1 negli Stati Uniti e 1 in Brasile).