Ultimo aggiornamento:  4 luglio 2018 5:04

In Florim il Cavallo di Paladino sarà visibile a tutta la comunità

A breve arriverà nella sede principale Florim il Cavallo di Mimmo Paladino, maestro della Transavanguardia che ha realizzato la grande scultura in bronzo su commissione del gallerista Emilio Mazzoli.

“Sono molto felice di poter ospitare questa meravigliosa opera in Florim. Il Cavallo di Paladino verrà posizionato all’ingresso dell’azienda, ben visibile dalla strada e a disposizione del territorio” commenta Claudio Lucchese – Presidente Florim.

Con le sue imponenti dimensioni l’opera occuperà infatti l’area posizionata di fronte all’ampio ingresso di via Canaletto (a Fiorano Modenese) e a fianco del centro multifunzionale Florim Gallery. Negli ultimi 5 anni questo grande spazio di 9.000 metri, ha accolto oltre 50.000 visitatori (principalmente architetti, designer e clienti internazionali) da tutto il mondo e più di 80 eventi. Soprannominata “salotto culturale del distretto ceramico” la Gallery ospita inoltre diversi incontri – gratuiti e aperti al territorio – di informazione sanitaria e di carattere culturale.