Ultimo aggiornamento:  18 luglio 2017 10:16

Missione sudafricana per ERMA RTMO

L’occasione è stata quella per incontrare un paio di clienti sudafricani, dell’azienda modenese – attiva e nota, sia in Italia che all’estero, nel settore dei ricambi per macchine movimento terra (in particolare sistemi di cingolature) – e consolidare un rapporto che dura ormai da diverso tempo. Foriera al tempo stesso però, di momenti utili ad avviare eventuali nuove relazioni di tipo commerciale.
L’incontro con uno dei distributori in particolare, ha infatti corrisposto ad un meeting specifico, in cui erano presenti rappresentanti, dei principali Stati del continente africano: Kenia, Botswana, Cameroun, Congo, Liberia… giusto per citarne qualcuno. Con ciascuno dei presenti, la delegazione modenese di ERMA RTMO, ha fatto il punto sulle reali prospettive di crescita, di ogni singolo Paese e potenziali capacità di sviluppo degli stessi, “Al fine di conoscere e capire, quali sono le logiche di quei mercati e se potenzialmente potrebbero essere interessanti per i nostri tipi di prodotto”, ha evidenziato Claudio Martini AD dell’impresa modenese, aggiungendo “Abbiamo trovato realtà comunque molto dinamiche”.
ERMA RTMO vanta una presenza ormai duratura in Sudafrica, presenza che ad oggi incide sulla produzione e sul fatturato dell’azienda di via Emilia Ovest di circa il 4-5% del totale.
(fp)