Ultimo aggiornamento:  28 dicembre 2017 10:16

Cuissardes: Tutte pazze per gli stivali sopra al ginocchio

Alti, fascianti e incredibilmente sexy, gli stivali alti fin sopra al ginocchio, detti cuissardes dalle fashionistas, sono il must have di questo autunno/inverno.

Nati come calzatura prettamente maschile, da equitazione e militare, entrano a far parte dell’universo fashion femminile nei primi anni ’60, con l’avvento della minigonna, dando vita agli stili iconici di Twiggy, Jane Fonda e Brigitte Bardot.

Oggi più che mai, i cuissardes tornano a calcare le passerelle di tutto il mondo, proposti in svariati stili, colori e materiali.

Si va dal sensualissimo lurex nero con tacco a spillo vertiginoso, di ispirazione vagamente bdsm (per chi ama osare!), fino allo scamosciato sulle tonalità del marrone e del grigio, passando per pelle ed ecopelle, anche in nuance accese come giallo e rosso fuoco o fantasie multicolor; insomma, ce n’è per tutti i gusti!

Inoltre, con i dovuti accorgimenti, gli stivali alti possono risultare adatti a tutte, valorizzando ogni tipologia di fisico.

 

Come indossarli, dunque, senza sfigurare?

Ecco un piccolo vademecum

  1. La parola d’ordine è armonia. Chi è alta e longilinea potrà permettersi qualsiasi tipo di cuissardes: via libera, perciò, a stivali flat, a gamba larga o alti fino a metà coscia. Per le petites e le curvy, invece, il consiglio è di optare per modelli appena sopra al ginocchio, con gambale aderente e tacco alto, sia a spillo o, se si predilige il comfort, largo e squadrato.
  2. In generale, per ottenere un allungamento ottico della gamba, gli overkneeboots possono essere efficacemente abbinati a miniskirt, magari in contrasto con maglioni oversize, o shorts invernali, preferibilmente a vita alta per bilanciare le proporzioni.
  3. Se volete slanciare ulteriormente la figura, mettete collant ultracoprenti scuri sotto stivali alti dello stesso colore. Altro accostamento vincente, ideale per la everyday life, è la sovrapposizione a pantaloni e jeans skinny.
  4. Ma lo stivale alto è garanzia di successo anche nelle occasioni più eleganti: per conferire un tocco decisamente trendy al look da sera, potete abbinarlo a unlong dress dallo spacco vertiginoso che ne lasci intravedere il bordo, o ancora a un miniabito.

La scelta è davvero ampia: ora non vi resta che trovare i cuissardes più adatti a voi e sfoggiarli con disinvoltura!

Carlotta Fontana