Ultimo aggiornamento:  22 dicembre 2017 10:51

VINTAGE O HANDMADE? IL MERCATO IN STRADA DIVENTA COOL

guida ai migliori mercatini hispter

La staffetta delle feste invernali sta per iniziare, col Natale ai blocchi di partenza, Capodanno, Epifania e San Valentino pronti a passarsi il testimone. Se navigate ancora in alto mare per la ricerca dei regali, questa è senz’altro l’occasione giusta per avventurarsi alla scoperta degli appassionanti eventi dedicati all’handmade. Spodestati gli antichi mercatini delle pulci, accantonati i classici villaggi natalizi, i nuovi market si presentano come vere e proprie celebrazioni di creatività, vetrine stilose di giovani artigiani.

East Market: il mercatino vintage di Milano
Unconventional place, unconventional market. Le bancarelle del fine settimana, quelle che fino a poco tempo fa riempivano strade e piazze con antiquariato e vecchi stracci, sono ormai solo un ricordo. Per i cacciatori di vintage uno degli appuntamenti immancabili è a Milano, la penultima domenica del mese, dentro gli spazi riadattati di una dismessa fabbrica metalmeccanica nel cuore della Design District di Lambrate. Ispirandosi agli omonimi mercati londinesi, East Market è il più grande mercatino hipster dedicato ai privati, dove tutti possono vendere, comprare e scambiare ogni tipo di merce. Un connubio di moda, fai da te e riciclo che strizza l’occhio alle nuove tendenze del fashion e della musica. Da appuntarsi la speciale Xmas Edition il prossimo 17 dicembre.
Per info: https://www.eastmarketmilano.com/

Etsy Made in Italy
Etsy Made in Italy: forse l’evento dell’anno per gli appassionati del settore. Per chi non lo conoscesse, Etsy è la piattaforma numero uno dedicata alla vendita e all’acquisto di oggetti unici e creativi. Fondata nel giugno 2005 in un appartamento di Brooklyn, oggi riunisce oltre un milione e mezzo di venditori e quasi trenta milioni di acquirenti in tutto il mondo. Durante il primo fine settimana di dicembre i mercatini Etsy Made in Italy sono apparsi a Como, Firenze, Pescara, L’Aquila, Brescia, Roma, Vicenza, Catanzaro e Catania, dando il via alla stagione dello shopping natalizio. Per chi se li fosse persi, il consiglio h di precipitarsi sul sito: una carrellata di articoli per tutti i gusti vi attende!
Per info: https://www.etsy.com/it/

Matrioska Labstore
La creatività non ha confini e se New York si loda di aver dato i natali alla community di Etsy, è nelle viscere di Rimini che prende vita Matrioska Labstore: uno spazio di ricerca, un contenitore per artisti, artigiani e artefici che producono pezzi unici realizzati a mano. Ogni edizione si sviluppa in una location non convenzionale, talvolta dall’aspetto decadente, reinterpretata e decontestualizzata dai designer che la popolano. Nelle vesti di dame e cavalieri, i protagonisti dell’ultima avventura di Matrioska (la numero 12, tenutasi dall’8 al 10 dicembre scorso) hanno assalito il Castel Sismondo, e chissà quale sarà la futura destinazione di questi artisti visionari! Al motto ‘gli artigiani salveranno il mondo’, l’appuntamento con la prossima edizione è per maggio 2018.
Per info: https://www.matrioskalabstore.it/

Gipsy Garden
Spostiamoci lungo l’entroterra romagnolo, direzione Cesena. È in questa cittadina che domenica 17 dicembre una carovana gipsy approderà all’interno della suggestiva cornice del teatro Verdi. Ad accogliere i visitatori, innumerevoli tentazioni dal sapore avvolgente e familiare come stoffe e lana calda, monili in legno, resina e ceramica, porcellane che conservano le chiacchiere delle ore del tè e gioielli da riporre nel cassetto delle meraviglie. E molto, molto altro ancora. Pensieri unici, doni piccoli e grandi da portarsi via e conservare con cura o regalare con affetto. Compere, merende e un pizzico di magia dedicato a chi ha ancora nel cuore il desiderio di stupirsi, così come si faceva da bambini.
Per info: https://www.facebook.com/gipsygardenevents/

Uovo market Xmas edition
Il nostro viaggio alla scoperta dei migliori mercatini handmade continua. È nel cuore pulsante di Bologna che incrociamo ZOO, un locale dagli infiniti soffitti lungo Strada Maggiore dal sapore nord europeo, riconvertito a pasticceria, ristorante, negozio e galleria d’arte. Qui le mura vibrano ogni giorno al suono della creatività e proprio in questi spazi prenderà forma il 16 e il 17 dicembre l’Uovo market Xmas edition. Giovani selezionati manifatturieri esporranno i loro prodotti: un mix di materiali, colori, tessuti, stampe e ricami dove sarà difficile resistere al desiderio di portarsi a casa qualcosa… Un’occasione unica per farsi sorprendere dall’innovazione tutta handmade, tra un bagel e l’altro, caldi pancake, french toast e gustose crostate.
Per info: https://www.facebook.com/events/17600362-6289082/AVE MARKET FEST, OSTIA (ROMA)

Il Parco del Natale a Reggio Emilia
Non saranno le indicazioni a guidarvi all’evento del Natale di Parco Cervi, a Reggio Emilia. A condurvi in quella direzione ci penserà il profumo fragrante delle caldarroste cotte alla brace, uno dei simboli indiscussi dell’inverno. Sabato 16 e 23 dicembre all’interno di una location affascinante resa ancora più magica dagli addobbi natalizi, si riverserà una selezionata truppa di giovani hobbisti e talentuosi artigiani. Le loro opere minute, materie grezze o di recupero trasformate in meraviglie, si prestano ad idee regalo, complementi per la casa o il tempo libero, oggetti talvolta con leggere sfumature di imperfezione che li rendono pezzi unici ed originali. Per riscaldarvi dal freddo pungente di stagione, l’angolo ristoro offre tè, tisane, cioccolata calda in tazza e naturalmente vin brulè, la bevanda regina delle feste invernali, una coccola caldae aromatica da sorseggiare fra una chiacchie-ra e l’altra.

Eventi di Natale al Sanfa Village di Modena
“Chi cerca trova!”, dice un antico proverbio. E questo vale sia se siete alla ricerca di un capo ‘già vissuto’ che dell’indirizzo di Babbo Natale per fare felici i vostri bambini. Accade al SanfaVillage di Modena, all’interno della polisportiva San Faustino, dove due eventi incarnano al meglio l’atmosfera gioiosa del periodo festivo. Primo appuntamento è l’ormai rinomatoLe Bancarelle – Mercatino delle Pulci by Little Market Modena con abiti e accessori vintage, riproposti in chiave modena: l’evento ha fatto il pieno di curiosi lo scorso 3 dicembre e verrà replicato il prossimo 14 gennaio. Imperdibile, per i più piccoli, l’attesissima Bottega delle feste- Aspettando insieme il Natale con laboratori, giochi e balli. In particolare, il 10 e 17 dicembre i bambini potranno scrivere e spedire la letterina a Santa Claus, mentre il giorno della Vigilia, il ‘grande vecchio’ arriverà in carne, ossa e… barba per un 24 dicembre ricco di magia.

WunderMrkt: il mercato delle meraviglie
Concludiamo il nostro viaggio riornando dove eravamo partiti, nella città più visionaria, innovativa e di tendenza, Milano. All’ombra della Madonnina, dentro una cornice intrigante dal richiamo industriale una volta al mese apre le porte al pubblico WunderMrkt, un market-place unico, dove scovare collezionisti, esordienti del mercato handmade, designer,musicisti, cultori del bello e del buon cibo. Poliedrico e accattivante, unisce l’esposizione all’intrattenimento a 360°. Conclusasi la due giorni natalizia dell’8 e 9 dicembre, il prossimo rendez-vous col mercato delle meraviglie è a gennaio 2018.
Per info: http://www.wundermrkt.com/

Annalisa Maltese