Ultimo aggiornamento:  23 dicembre 2016 11:41

RELAX contro IL FREDDO

Con le celebrazioni natalizie alle porte e la festa di San Valentino dietro l’angolo, regali da impacchettare e desideri da realizzare, l’imperativo per coloro che intendono fuggire dal cielo caliginoso della città o dalla fosca nebbia della campagna è liberarsi dell’orologio, afferrare la bussola e dirigersi verso distensive oasi di ristoro e relax.
Tra i rifugi più in voga per spezzare le catene della frenetica e claustrofobica routine si annoverano aree termali, SPA, beauty farm, hammam, relais e hotel di charme con vasche idromassaggio private. Contesti esclusivi all’insegna del benessere, dal fascino lento e rigenerante.
Il nostro viaggio ci condurrà attraverso l’Emilia e la Romagna, la Valpolicella e il Medio Mantovano, alla scoperta delle strutture più incantevoli lontane dai circuiti classici, dove crogiolarsi tra effluvi aromatici, grotte saline, bagni en plein air (tempo permettendo) e molti altri rituali di salute e bellezza.

HAMMAM BLEU – IL BAGNO ARABO
Una città senza un hammam è una città incompleta” (Scheherazade, Le Mille e una Notte).
Nulla di più vero se ci trovassimo a Istanbul. Nulla di più sorprendente se oltrepassassimo il confine turco e planassimo a Bologna.
Hammam Bleu appare varcando il portone di un palazzo del secolo scorso riparato in un dedalo di vicoli del centro storico, un posto magico dove la realtà sfuma in fantasia, mascherata da un velo ricamato da goccioline di vapore.
Un viaggio nel benessere scandito da rituali antichissimi, per appaganti momenti di piacere psicofisico.
Nonostante la tradizione imponga ingressi separati per uomini e donne, alcune giornate sono eccezionalmente dedicate al pubblico misto, un lasciapassare per coppie che vogliano assaporare senza limiti di tempo le sei fasi di questo percorso orientale di purificazione e bellezza, ascoltando solo il proprio corpo e depurandosi da scorie e tossine, oltre che dal logorio della frenesia quotidiana.
Per info e prezzi:
http://www.hammam.it/

ISLAND SPA
A metà strada fra il Po e il Mincio, nei pressi di Mantova, gioiello del Rinascimento e Capitale Italiana della Cultura 2016, Island SPA, piccolo curatissimo centro benessere, dà il benvenuto agli ospiti deliziandoli con numerose proposte all’insegna del relax assoluto.
Solo ed esclusivamente per due, il pacchetto SPA Suite 105′ spalanca le porte alle Suite Urban e Natural, spazi ricercati e lussuosi da vivere in completa riservatezza, dove coccolarsi tra vasche idromassaggio, saune finlandesi, bagno turco e aree ristoro.
Per un’esperienza indimenticabile, è possibile usufruire dei trattamenti di coppia come lo scrub al sale himalayano, simbolo di vita, felicità, ricchezza e salute, di un massaggio antistress testa e collo o di un massaggio rivitalizzante ai piedi.
Per risvegliare le energie perse, il percorso benessere in Eco Private SPA offre la possibilità di perdersi in una nuvola di vapore aromatizzata con fragranze naturali, tra suggestioni di note e colori, sorseggiando calde tisane.
Per info e prezzi:
http://www.island-spa.it/

AQUARDENS
Se vi è una magia su questo pianeta, è contenuta nell’acqua” (Loren Eiseley). Ed è proprio dall’acqua, incastonato tra le dolci colline della Valpolicella, tra Verona e il Lago di Garda, che prende vita il parco termale Aquardens. Un’isola che non c’era, un susseguirsi di suggestive e fascinose lagune, grotte e cascate di sorgente purissima. Un intrigante labirinto in cui perdersi volentieri.
Nell’ampio centro benessere il rito Aufguss è certamente tra le curiosità da provare. Come in un cerimoniale antico, il maestro di sauna procede a versare acqua fredda e ghiaccio, arricchiti da oli essenziali, sulle pietre del braciere, sventolando con particolari movenze asciugamani, ventagli, rami di betulla o eucalipto e dando così vita a spettacoli di vapore dall’effetto calmante e disintossicante.
Gli amanti della cucina etnica non potranno rinunciare al pacchetto Sushi-Terme, valido tutti i giorni anche nella fascia serale; per i cinefili appuntamento il lunedì con la serata “Cinema in acqua”, mentre la notte del giovedì è dedicata ai più romantici con cena, bagni e musica a lume di candela.
Per info e prezzi:
http://www.aquardens.it/it

AUGEO WELLNESS
Osservare il mare inquieto d’inverno stretti alla mano del proprio partner è un’esperienza malinconicamente rassicurante. Per chi alla montagna preferisce sempre e comunque una località marina, Rimini rappresenta una certezza. È proprio nel cuore della città che ha dato i natali a Federico Fellini, a pochi passi da corso d’Augusto, che nel 2014 ha fatto il suo esordio all’interno del seicentesco palazzo Spina la SPA Augeo Wellness, una location unica e preziosa concepita e realizzata da un team d’architetti di livello internazionale.
Un susseguirsi di archi e volte medievali incanteranno gli ospiti sin dall’ingresso. Sotto un cielo impreziosito da mosaici ravennati, nel regno del vapore acqueo, ci si potrà abbandonare ad un rilassante bagno turco. Sauna, doccia a lama d’acqua fredda e doccia sensoriale completano il percorso.
Peculiarità di questo luogo magico è il connubio con Augeo Art Space, una galleria dedicata all’arte contemporanea. Un binomio per evadere e saziare mente e corpo.
Per info e prezzi:
http://www.augeowellness.it/

Annalisa Maltese

 


Pagine: 1 2