Ultimo aggiornamento:  4 Luglio 2016 9:15

Category Archives: – Metalmeccanica

Macchine per il packaging, fatturato da 6,2 mld

Un universo di 588 aziende che occupano 27.906 addetti, generando un fatturato di 6.197 milioni di Euro, realizzato per l’80,7% sui mercati internazionali (5.003 milioni di Euro) e per il 19,3% (1.194 milioni di Euro) su quello nazionale. È questa l’istantanea che emerge dalla quarta Indagine Statistica Nazionale del settore dei costruttori italiani di macchine

Angelo Po passa agli americani

Angelo Po, la storica società carpigiana a capo di un gruppo leader a livello internazionale nel mercato degli impianti per la ristorazione professionale, passa di mano agli americani. La famiglia Po ha infatti ceduto il 100% dell’azienda a Marmon Food, Beverage & Water Technologies Company, società basata in Usa parte di Berkshire Hathaway Inc. “L’accordo

L’impresa che fa fare impresa

Lui il sogno l’ha fatto ad occhi aperti. E, nel bel mezzo della crisi economica l’ha realizzato inventandosi il modo di dare redditività agli allevatori di latte italiano. Quando il latte, ormai da tempo in Italia vien pagato una “fischiata”: 32 centesimi di euro lordi al litro, mandando in rosso il conto dei produttori. Lui

Meccanica di precisione made in Mirandola

Questa è una storia di tradizioni, di fatica, lavoro e successo. Una di quelle storie che parte praticamente da zero, o quasi, per arrivare in alto. Da un capannone di 250mq, acquistato sulla carta, ad un’azienda di 2.000mq, da 2,5 milioni di euro di fatturato e con 30 dipendenti. Questa storia ha inizio nel luglio

Emiliana Serbatoi lancia Carrytank

Gasolio e AdBlue insieme, nello stesso serbatoio, per un rifornimento più comodo ed efficiente. È una novità di livello mondiale quella che ha lanciato Emiliana Serbatoi con i nuovi prodotti della linea Carrytank: si tratta delle versioni “400 + 50” e “330”, un’innovazione che è stata presentata in anteprima al pubblico del Bauma e che

Dierre esordisce nella robotica

Dierre di Spezzano (MO) si espande e apre una nuova società, Dierre Robotics srl, dedicata alla robotica industriale con sede operativa a Corte Tegge, in provincia di Reggio Emilia. Con Sergio Zambonini nel ruolo di presidente e Giuseppe Rubbiani come vice presidente, l’azienda impiega professionisti altamente specializzati. Istituita nel mese di aprile, l’attività di Dierre