CDK Integrated Industry: nuovo stabilimento in Nigeria con tecnologia Sacmi | Modena Industria
Ultimo aggiornamento:  9 maggio 2018 2:59

CDK Integrated Industry: nuovo stabilimento in Nigeria con tecnologia Sacmi

In produzione dalla fine del 2016 una nuova linea completa Sacmi per la produzione di grès porcellanato smaltato per l’alta gamma

Situata a un’ottantina di km a nord della capitale Lagos, la nigeriana CDK Integrated Industry Limited è un’azienda leader in Nigeria nel settore della produzione di piastrelle in gres porcellanato di alta gamma, in grado di soddisfare sia le richieste del mercato locale che quelle dei paesi limitrofi (Liberia, Ghana, ecc), spingendosi fino in Europa.

Inizialmente focalizzata sulla produzione di ceramica d’alta gamma per il mercato locale, l’azienda ha infatti concluso una lungimirante scelta di investimento affidando a Sacmi la fornitura di una linea completa per la produzione di grès porcellanato smaltato

Il nuovo stabilimento, in produzione da ottobre 2016 con una capacità produttiva di 3,5 milioni di m2 all’anno di piastrelle in gres porcellanato, usa le migliori materie prime e la più moderna tecnologia fornita da Sacmi. Cuore della fornitura, un atomizzatore da 9mila litri modello Sacmi ATE 90, a valle del quale intervengono le due presse PH 3020 adatte alla gestione di formati medi e grandi. Di produzione Sacmi anche l’essiccatoio a cinque piani EM5 da 285 mm di bocca, quindi il reparto preparazione smalti completo che introduce al nuovo forno a rulli Sacmi FCC lungo ben 180,6 metri e con bocca da 2950 mm, uno dei forni più performanti dell’intero continente africano.

 

Dotato di tutte le più moderne tecnologie per il recupero calore, il forno è equipaggiato con sistema SPR, per il risparmio e l’efficientamento energetico. Fornite da Sacmi, infine, anche tre linee di scelta complete, prodotte da Nuova Sima – azienda del Gruppo specializzata nella progettazione di soluzioni per la logistica e il fine linea – due delle quali dedicate al reparto forni ed una al reparto levigatura.

L’impianto produce piastrelle smaltate e smaltate levigate nei formati 60×60, 30×60, 40×40, 45×90 e 60×120 cm secondo gli standard europei e internazionali (in particolare BS EN ISO 9001: 2015). Le piastrelle in gres porcellanato sono soggette a severi test e procedure di controllo qualità in ogni fase del processo di fabbricazione, che garantiscono in ogni momento durata, funzionalità, affidabilità e sostenibilità. Le specifiche includono, tra le altre cose, un assorbimento d’acqua minimo -inferiore allo 0,5%-, porosità apparente, densità apparente, resistenza all’abrasione profonda, all’abrasione superficiale e allo shock termico.

Si conferma quindi il ruolo di Sacmi quale partner strategico per lo sviluppo della manifattura globale in ambito ceramico, con CDK Integrated Industry che pone l’attenzione per prodotti di qualità, affidabili, sostenibili e con tecnologia europea, per consolidare ulteriormente il proprio ruolo di interlocutore primario del settore in Nigeria e nell’intera Africa occidentale.