Ultimo aggiornamento:  24 ottobre 2018 4:58

La tradizione incontra la cucina d’autore

Non è un mistero che gli italiani a tavola siano un popolo conservatore. Tuttavia, quando qualcuno trova il coraggio di mettere mano alle ricette tradizionali con spirito critico, il risultato è spesso sorprendente. Capita nella cucina d’autore con interpreti d’eccezione come Bottura e Romito, ma può capitare anche in un agriturismo sull’Ap-pennino Modenese grazie all’impegno di una giovane cuoca. Si chiama Catia Fornariche dopo aver frequentato Alma, la Scuola internazionale di cucina a Colorno, vanta proprio maestri come Bottura, ma invece di tentare la scalata alle stelle ha preferito la pace rurale di Festà (minuscolo ma affascinante borgo delle colline modenesi nel Comune di Marano sul Panaro circondato dal verde e dal quale potrete godere una bellissima vista sulla valle del Panaro): la Locanda Marcella, per mettere in piedi un progetto ambizioso insieme a tutta la famiglia, papà, mamma e sorella. La sua è una cucina emiliana sincera, eseguita alla perfezione e con qualche trucco importato dall’alta cucina perché sia più digeribile senza perdere sapore, attingendo a piene mani dai prodotti del territorio circostante (funghi, castagne, Parmigiano Reggiano di Bianca Modenese e in stagione il tartufo). Tagliatelle, tortellini in brodo, pasta e fagioli, funghi porcini fritti, tigelle, vitello arrosto al Pignoletto in salsa verde. Il menu è di quelli che fanno venire fame a leggerli, con qualche tocco personale e mai invadente di Catia in parallelo ai piatti della tradizione (perfetta, per esempio, l’omelette di uovo d’oca con pancetta croccante e tartufo estivo dell’Appenino. Si accompagnano le pietanze con vini scelti da una carta piccola e ragionata con la stessa filosofia della cucina: solo da produttori della Regione Emilia-Romagna e inseriti nella guida Slow Wine. Per chi vuole può trattenersi dopo il pranzo in una delle quattro graziose stanze messe a disposizione della Locanda.
Alla carta sui 36 euro.

Locanda Marcella
Via Festà 530
41054 Marano sul Panaro
tel. 059 703027
e-mail: info@locandamarcella.it

Stefano Reggiani