Ultimo aggiornamento:  12 Settembre 2016 9:40

Category Archives: – Alimentare

Nuovo contratto per le coop agricole

Soddisfazione di Confcooperative Modena per il rinnovo del contratto nazionale delle cooperative agricole firmato nei giorni scorsi da Fedagri-Confcooperative, Legacoop Agroalimentare, Agci-Agrital e i sindacati Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil. «Siamo riusciti a raggiungere un accordo che, con grande senso di responsabilità da parte delle imprese cooperative, eroga un aumento medio del salario

Lambrusco, è una buona annata

Arrivano le prime stime sulla vendemmia 2016 che nel territorio modenese dovrebbe dare soddisfazione ai produttori e ottimi calici per gli estimatori dei frizzanti: lambrusco e pignoletto, infatti, i vitigni ‘blasonati’ del territorio geminiano – se le condizioni meteorologiche si manterranno favorevoli, ovvero clima caldo e asciutto di giorno e fresco di notte – non

Grano, Coldiretti contro le speculazioni

Sono più di 3.000 le aziende agricole modenesi messe a rischio dal crollo dei prezzi del grano diminuiti del 42% rispetto al luglio del 2015. È quanto emerge dal Dossier preparato dalla Coldiretti per la “guerra del grano” con il blitz di migliaia agricoltori nella Capitale davanti al Ministero delle Politiche Agricole in via XX

Acetaia Sereni a New York

Tre giorni intensi, centinaia di contatti acquisti, forte interesse nei confronti dell’aceto balsamico tradizionale, alcuni rapporti già in via di definizione, ma soprattutto “Un mercato, quello americano, in cui le possibilità di crescita sono concrete”. È con un pizzico di ottimismo, che Pierluigi Sereni reduce da New York commenta il buon esito per la sua

Grano amaro per gli agricoltori

Venticinque anni fa il frumento valeva 30.000 lire, gli attuali 15 euro, più o meno come le quotazioni di oggi: troppo il divario tra costo del frumento, pane e pasta. “I ricavi del grano mandano in rosso il reddito degli agricoltori quando, mai come quest’anno, i frumenti presentano un’alta qualità, con proteine elevate, ottimo peso

LEONARDO GIACOBAZZI, Fattorie Giacobazzi di Nonantola

“Per noi che lavoriamo principalmente con l’estero è stata una soddisfazione aver avuto in fiera la visita da tanti buyer stranieri – afferma Leonardo Giacobazzi, dell’omo nima azienda nonantolana che produce aceto balsamico – Sono rimasto molto colpito dal forte interesse verso il prodotto di qualità. Soprattutto dalla motivazione che spinge alla ricerca di un