Contatto diretto e software | Modena Industria
Ultimo aggiornamento:  19 luglio 2018 9:06

Contatto diretto e software

Investimenti in ricerca e valorizzazione del capitale umano, punti fermi dell’azienda di Vignola

 “Software di eccellente livello”. Questo è il servizio principale che offre Area Informatica di Vignola ai propri clienti. L’esperienza ormai trentennale in ambito aziendale consente loro di progettare soluzioni su misura per affrontare ogni tipo di problematica allo fine di  soddisfare le richieste del cliente e migliorarne l’efficienza lavorative. “Forniamo un servizio completo software, hardware e consulenza sistemistica – spiega Daniela Bertoni– E, benché la nostra non sia una realtà molto grande, la ricerca, finalizzata alla realizzazione di soluzioni innovative, riveste per noi grande importanza. Ogni anno investiamo tempo e denaro in prodotti e tecnologie d’avanguardia, in grado di rendere il lavoro di chi si rivolge a noi, sempre più performante.”

PUNTI FERMI. La ricerca, costante e continua, dunque – anche oggi, all’alba dei suoi quasi primi vent’anni di attività – è un punto fermo per questa realtà imprenditoriale che ha mosso i primi passi nel 1999, dalla trasformazione della Bertoni sas. Con un primo cambiamento significativo già nel 2004, quando si è scelto di abbandonare il ramo del software per commercialisti puntando solamente su quello per aziende, iniziando poi a fornire servizi sistemistici. Ma sempre con l’obiettivo di continuare ad operare su questo territorio, altro aspetto fondamentale “Ricco di piccole e medie imprese che attraverso le loro esigenze e necessità ci hanno permesso di crescere e consolidare posizioni”.

MERCATO LOCALE.È un tipo di clientela prevalentemente territoriale quella che richiede le soluzioni di Area informatica.

Aziende che necessitano di assistenza in tempo reale, e che prediligono il rapporto umano – “Altro punto di forza diretto che siamo in grado di garantire, evitando segreterie o mail…”, spiega Bertoni, quando si trovano ad esporre i loro problemi. “La nostra competenza, maturata in anni di esperienza sul campo e il nostro costante impegno in prima persona, ci permettono di approfondire, in modo tempestivo, problematiche che ci vengono sottoposte anche in pochissimo tempo così da individuare le soluzioni più idonee, innovative ed efficaci. Inoltre se partiamo dall’ ex-novo, l’ascolto delle esigenze del cliente unitamente alla consolidata esperienza, consentono di creare impianti su misura. Così da permettere all’azienda che richiede il nostro servizio, di lavorare secondo le proprie modalità senza adeguarsi obbligatoriamente a quelle del software”.

FATTURATO E CAPITALE UMANO. Anche Area Informatica al pari di altre piccole realtà aziendali ha risentito delle difficoltà economiche indotte dalla crisi. Il 2016 e il 2017 però sono stati anni parecchio produttivi contrassegnati da una discreta crescita. “E per il momento anche l’anno in corso si è aperto con un trend di mercato positivo – afferma Bertoni – Tutto ciò grazie non solo al nostro costante impegno nel cercare di aumentare e migliorare la nostra professionalità, ma anche al tempo investito in nuovi programmi e tecnologie e in formazione del personale. Il capitale umano è il punto cardine dello sviluppo di un’azienda, la professionalità, la responsabilità e la costante voglia di crescere e imparare fanno del personale partecipe di innumerevoli successi aziendali.” La realtà vignolese in origine lo ricordiamo era esclusivamente a conduzione famigliare mentre ora conta due dipendenti e diversi collaboratori. “Da tempo stiamo cercando persone qualificate da integrare nella struttura, ma risulta difficile trovare personale adeguato”.

PROBLEMI E FUTURO. Sono sempre innumerevoli e diversi i problemi cui sono costrette le imprese. “Dai costi e dalle lungaggini della burocrazia, ad un fisco elevato che rallenta e limita la crescita aziendale – spiega Bertoni – Ma guardiamo al futuro, cercando di investire e l’industria 4.0 anche per noi può rappresentare un volano di sviluppo. Perché? Perché intende promuovere la digitalizzazione delle imprese italiane. La modernizzazione dei processi produttivi è, infatti, uno strumento essenziale attraverso cui le PMI hanno l’opportunità di guadagnare competitività sui mercati nazionali e internazionali… e noi attraverso i nostri servizi lavoriamo verso questa direzione”.

Filippo Pederzini