Ultimo aggiornamento:  20 Giugno 2016 9:52

Category Archives: – Alimentare

Chef Express, altro “hub” a Malpensa

Chef Express, la società che gestisce tutte le attività di ristorazione del Gruppo Cremonini, prosegue lo sviluppo della ristorazione in concessione negli aeroporti con l’apertura di tre nuovi punti vendita nell’aeroporto di Milano Malpensa, nel Terminal 1, area arrivi. Chef Express presenta tre proposte di ristorazione per soddisfare tutte le diverse esigenze dei viaggiatori e

Il Lambrusco dalla linea For.Mo.Sa

Una ballerina colorata con un cuoricino bianco. Si chiama For.Mo.Sa e d’ora in poi identificherà la Cantina Formigine Pedemontana, il maggiore produttore di Lambrusco a sud della via Emilia. For.Mo.Sa è stata presentata – domenica 29 maggio – in occasione di Cantine Aperte, l’evento organizzato ogni anno dal Movimento del Turismo del Vino. «Questo brand,

Cremonini a bordo dei treni turchi

Chef Express Spa (Gruppo Cremonini), attraverso la società controllata Cremonini Restauration, ha vinto la gara indetta dalla società delle ferrovie dello Stato in Turchia (TCDD – Turkiye Cumhuriyeti Devlet Demiryollari) per la gestione dei servizi di ristorazione a bordo dei treni delle linee ad alta velocità ed ordinarie. Il nuovo contratto, vinto al termine di

Dal Cibus: “Più tutela ai prodotti modenesi”

Cibus 2015: partiamo dagli oltre 72 mila visitatori, molti dei quali dall’estero e dai 3000 e passa espositori. Aggiungiamo la conferma della sede di Parma per la manifestazione anche per i prossimi 10 anni. E chiudiamo con una soddisfazione più meno generale. Tutti concordi, modenesi compresi – una settantina gli operatori presenti – su maggiore

Il lambrusco e la ‘fame’ di crescere ancora

257.476 gli ettolitri di lambrusco prodotti nel 2015, tra Sorbara, Grasparossa, Salamino di Santa Croce e lambrusco di Modena, mentre 34.330.133 sono state le bottiglie – quasi 113 milioni negli ultimi quattro anni. Produzione che è tornata a crescere, dopo il rallentamento del 2014; primo vino venduto al mondo nella GDO; mercati esteri consolidati –

ALICE BOLLANI, tenuta La Piana – Capraia Isola

Sono i modenesi che fanno il vino – non è lambrusco per ovvie ragioni – sull’Isola di Capraia nel mare della Toscana. Alle spalle un 2015 fruttuoso per qualità eccellente e quantità che ha concesso di superare per la prima volta le 10mila bottiglie tra vermentino, rosa e passito. Tra le novità presentate al Vinitaly,