Ultimo aggiornamento:  5 Luglio 2022 12:50

Category Archives: – Fiere

Il lambrusco e la tenacia ad andare avanti

La 54esima edizione segna il ritorno in presenza. Imprese modenesi in calo, ma determinate ad affrontare le difficoltà. Stop sul mercato russo. Ad emergere sono stati tutti gli estremi di un anno difficile sia sul piano congiunturale che geopolitico. Quello che ha sorpreso però è stata la determinazione e la tenacia dei modenesi del lambrusco

Ombre cupe, ma si va avanti

Poche le realtà modenesi presenti, ma determinate ad innovare per aprirsi una strada verso il futuro. Nonostante covid, crisi internazionale e carenza di materie prime. Si sentono con le mani legate a causa delle incertezze indotte prima dalla pandemia ed ora dalla situazione internazionale. Non per questo però rinunciano o si tirano indietro. Anzi, hanno

Vinitaly 2022: 24 produttori modenesi alla carica!

24 le aziende targate Modena, 1/5 di quelle emiliano-romagnole che saranno presenti a Verona, al salane del vino italiano per eccellenza. Torna in fatti il Vinitaly, dal 10 al 13 aprile, dopo due anni di assenza per ragioni pandemiche. Non che gli affari si fossero fermati, anzi: le vendite di vino hanno tenuto bene, se

FIERAGRICOLA: IL RITORNO

A Verona fino al 5 marzo. 13 gli espositori modenesi presenti 549 realtà imprenditoriali, provenienti da 11 paesi, 13 quelle provenienti dal territorio modenese. Fieragricola 2022 si presenta al pubblico con i suoi cinque settori espostivi, convegni di settore e prospettive per il futuro, mentre dall’estero sono attesi oltre 100 operatori e buyer, provenienti da

Ci mancava pure la pandemia

ModenaFiere, ‘grave’ perdita da oltre un milione di euro, il Comune socio attende e spera. Il 2020 ha registrato, nella società partecipata dal Comune di Modena, un crollo dei ricavi del 65%. L’amministrazione comunale sceglie di non modificare la sua quota aspettando un piano di risanamento Cinque amministratori, nove dipendenti, e una perdita registrata nell’esercizio

Torna EIMA e fa il pieno

Oltre 270mila visitatori  di cui 25.900 stranieri confermano anche per i modenesi presenti la voglia di tornare in presenza. La rassegna mondiale della meccanica agricola si è chiusa con risultati sorprendenti. Il “popolo dell’EIMA” supera le incertezze post-Covid e consacra la rassegna come evento di punta nel panorama fieristico. I dati certificati diffusi da FederUnacoma