Ultimo aggiornamento:  31 Ottobre 2016 10:51

Category Archives: Articoli

La carica dei 40 modenesi al Cibus tec di Parma

Una quarantina le imprese in rappresentanza di Modena al Cibus Tec di Parma, la manifestazione punto di riferimento italiano per la community del meccano-alimentare che prenderà il via ufficiale martedì 25 ottobre 2016. Con un grado di riconferme da parte degli espositori 2014 del 95% cui si aggiungono 200 nuove adesioni e l’ampliamento significativo (+30%)

La comunicazione del futuro

Non è una semplice agenzia di comunicazione, così come non è solo un’azienda di stampa digitale o una web agency. Non è facile affibbiare un’etichetta a LA Group, azienda nata due anni fa dalla fusione tra Studio Libra, specializzata nella comunicazione off line (stampa digitale) e on line (3D e sviluppo web) e Tipografia Artigiana,

Il suono nel legno

La storia della liuteria parte a Brescia a metà del Cinquecento e la possiamo distinguere in tre epoche d’oro: dalla metà del 1500 fino alla metà del 1600 abbiamo l’era bresciana; dalle metà del 1600 alla metà del 1700 l’era cremonese e dalla metà del 1800 alla metà del 1900 possiamo parlare di tradizione bolognese,

Rivoluzione industriale a Modena

C’è nuovamente internet, ad influenzare l’economia. E questa volta però dal cuore del sistema; la fabbrica. È l’industria 4.0, la quarta rivoluzione industriale, quella che fa leva sull’innovazione digitale, dei processi del manifatturiero; quella che porterà alla produzione ‘intelligente’ connessa alla rete. Ma attenzione: non è da intendersi come un’insieme di tecnologie da immettere nel

Export: Russia tra sanzioni e spiragli

Sanzioni rinnovate fino al 2017, per ora, perdite in doppia percentuale, la porta chiusa su di un mercato che fino ad un paio d’anni fa rappresentava un punto fermo di crescita. Resta doloroso il rapporto tra Italia e Russia a due anni dalle restrizioni economiche seguite alle vicende ucraine. Un conto salato che paga l’Italia,

Confindustria, Bozzoli vicepresidente

Nei giorni scorsi, su proposta del presidente, la giunta di Confindustria Modena ha eletto vicepresidente dell’associazione Andrea Bozzoli, amministratore delegato di Hpe-Coxa, che rimarrà in carica fino alla fine dell’anno per poi entrare a far parte del consiglio di presidenza transitorio di Confindustria Emilia. La squadra di Caiumi risulta quindi composta dai vicepresidenti Massimo Galassini,