Ultimo aggiornamento:  6 Ottobre 2017 10:03

Tra esigenze ed aspettative di aziende e candidati

L’azienda modenese ha ricreato la ricerca del personale “Capire le esigenze delle aziende e le aspettative dei candidati: non solo per il momento contingente, ma anche nel medio-lungo termine. Solo in questo modo, attraverso il dialogo, la conoscenza delle persone e della cultura che vige in azienda è possibile riuscire a trovare la soluzione migliore.

Produttori dell’eccellenze modenesi

È prossima l’ottava edizione de La Bonissima, il festival del gusto e dei prodotti tipici modenesi che si terrà a Modena dal 13 al a15 ottobre. Il cuore di questa kermesse è il mercato formato da una trentina di produttori, di più piazza Grande non ne può contenere, dell’ alimentare modenese che nella tre giorni

Marmomac: Modena cresce a doppia cifra

Una fiera promossa a pieni voti. Nessun pubblico delle grandi occasioni, ma visitatori o sarebbe il caso di dire professionisti quasi interamente del settore: oltre 68mila. Incontri proficui dunque, ma quel che più conta secondo quanto dichiarato dai modenesi (pochissimi, lo ribadiamo) presenti, “Eccellente punto d’incontro per comparto a livello globale”, Interesse in forte aumento,

Solo in dieci, ma in buona salute

Poche, ‘pochine’, ma pur sempre imprese che operano nel settore del marmo. Chi con i macchinari, chi per la posa delle lastre, chi con le lastre stesse. Una nicchia per Modenaquesto settore, una nicchia la sua presenza alla 51esima edizione del Marmomacc, il salone internazionale per la filiera della pietra naturale, in scena a Verona

Pavimenti in ceramica per la Ducati

GS Luxury Group e Ducati annunciano l’avvio di una collaborazione per la creazione di piastrelle e lastre ceramiche di altissima qualità per l’interior design e l’architettura, attraverso un accordo di licensing sul marchio Ducati. L’accordo prevede la realizzazione di sei collezioni ceramiche – risultato della ricerca congiunta tra l’ufficio stile Ducati e i ricercatori di

Da zero al mondo in soli cinque anni

L’azienda di Castelfranco Emilia ha realizzato una nuova generazione di sollevatori telescopici rotativi, ponendosi in poco tempo tra i leader del mercato globale La velocità: con cui un’azienda apre i battenti in tempo di crisi – era il 2012 – e nel giro di cinque anni si posiziona tra i leader del mercato nel settore